Archivio news 23/02/2019

Il Punto: commento alla giornata di Achille Grieco.

Terminato il campionato amatoriale over 35 “Alto Casertano” con la vittoria del Teano 1939 di mister Claudio Rendina che in finale ha avuto la meglio sul un mai domo Tre Pini di mister Michelangelo Di Franco (2-1); si riprende oggi con la disputa della Champions League e dell’Europa League. Il forte vento che si sta abbattendo però sulla nostra zona da ieri sera non ha dato tregua neanche al calcio e molte gare sono state rinviate. Ma cerchiamo di spiegare nel migliore die modi come andranno le cose: hanno guadagnato il pass per la Champions League 11 squadre (il Galluccio ha rinunciato) divise in due gironi. Nel Girone A troviamo Teano 39, Falciano, Chris Tour, Pietravairano, Mastrati e Fontegreca. Nel Girone B sono state inserite  Tre Pini, Riardo, Capriati, Tora e Roccamonfina. Dopo la fase a girone all’italiana ossia con partite di andata e ritorno si incroceranno per le semifinali le prime due dei due gironi ossia la prima del Girone A contro la seconda del girone  B la seconda del Girone A contro la prima del girone B; le vincenti guadagneranno il pass per la finale che si disputerà su un campo neutro. Identico discorso vale per le 12 qualificate per L’Europa League che sono state così suddivise: Girone A Vstars, Marzano, Mignano, Pozzilli, Comprensorio Volturno e Galluccio. Girone B Dragonese, Presenzano, Caianello, Carangi Venafro, S. Marco di Teano, Teano Scalo. Il calendario prevedeva  per oggi queste partite per la Champions League Girone A: una gara interna per i neo campioni del Teano 1939 con il Mastrati, rinviata per vento. Doveva giocare sul terreno amico anche il Pietravairano di mister Ciak Russo con il forte Chris Tour di mister Severino Zanfagna, ma anche in questo caso il vento l’ha fatta da padrona e la partita è stata rinviata. Si è giocato regolarmente a Fontegreca che ha ospitato il Falciano, (0-3) il finale per gli uomini di mister Pagliaro. Nel Girone B salta la partita Roccamonfina-Tre Pini per un evento luttuoso che ha colpito un calciatore del Tre Pini, salta per il forte vento anche Capriati- Riardo. Il Tora osserva il suo turno di riposo.  Nell’Europa League Girone A il Vsatrs di mister Cecere riceve il Marzano caro al Presidente Supino e dopo una gara pregevole lo batte (3-1). Il Galluccio di mister Di Nardi ospita il Mignano di mister Venere e cede fra la sorpresa generale (0-3).  Il vento blocca anche  il Pozzilli di Lanni che doveva vedersela con il Comprensorio Volturno caro a mister De Rosa. Nel Girone B la Dragonese del bomber D’aniello riceve il San Marco di Teano di mister De Fusco e dopo una prestazione di rilievo vince (4-0). Rinviata la partita del Presenzano di mister Renzo Ormella che doveva vedersela con il Teano Scalo caro ai fratelli Mottola. Il vento l’ha fatta da padrone anche a Caianello dove è stato rinviata la partita dei ragazzi del Presidente Luigi De Fusco che doveva giocare con il Carangi Venafro.