Archivio news 28/04/2019

Il Punto: commento alla giornata di Achille Grieco. (27/04/2019).

Per il campionato amatoriale over 35 “Alto Casertano”; oggi si è giocata la penultima giornata della seconda fase che prevede i seguenti incontri per la Champions League Girone A: per la capolista Falciano di mister Santoro c’è la difficile trasferta con il Chris Tour; la partita non ammette appelli è quella o dentro o fuori e alla fine la capolista in virtù della sua rosa molto più ampia ha vinto meritatamente (0-3); peccato per gli uomini del Presidente Montaquila che comunque deve recuperare due partite che potrebbero rivelarsi inutili se il Teano 39 vince una delle due gare da disputare. On un gol all’ultimo secondo di De Quattro il Mastrati batte (3-2) il Pietravairano. Dopo la giornata odierna in testa c’è sempre il Falciano con 22 punti, segue  Teano 39 a 16, il Chris Tour e Mastrati 14; il Fontegreca a 7; fanalino di coda  il Pietravairano con 0 punti. Il Falciano è ormai sicuro del passaggio alle semifinali solo la matematica non da la certezza  per il secondo posto al Teano 39. Nel Girone B salta la partita  Tora-Riardo per un doppio evento luttuoso che ha colpito alcuni giocatori del Tora; il Roccamonfina ospita il Capriati che ha preferito disertare l’impegno ovvio il (3-0) e la vittoria per i locali. La classifica di questo girone in testa il Tre Pini con 16 Punti, seguito dal Tora con 12; dal Riardo con 9 Punti; Roccamonfina 5,  Capriati ad 1 punto. Anche in questo girone praticamente fatto il passaggio alle semifinali per il Tre Pini, il secondo posto se lo giocano Tora e Riardo. Per quando riguarda le partite dell’Europa League nel Girone A la partita di cartello era Galluccio-Wstar (2-1) il finale, con strascichi di polemiche al triplice fischio da parte dell’arbitro perché secondo gli ospiti non decretava a loro favore un fallo in area di un giocatore locale. La partita  Comprensorio- Marzano è stata disertata da questi ultimi quindi anche in questo caso (3-0) a favore dei locali; mantiene il fattore campo il Pozzilli che vince (2-1) su un buon Mignano. Nella classifica troviamo in testa il Pozzilli con 18 punti, Galluccio 17,  Wstars 16; Comprensorio Volturno 11,  Mignano  7, Marzano 4. Qui è lotta aperta a tre  per il passaggio del turno ossia  il Wstars il Pozzilli ed il Galluccio, si8 deciderà proprio all’ultima giornata. Nel Girone B la capolista  Carangi Venafro ha chiesto ed ottenuto il rinvio della partita a Martedì con la Dragonese,  vittoria  per il Presenzano che invano ha aspettato il San Marco che ha causa di una festività religiosa non è riuscita a trovare il numero minimo di calciatori che gli avrebbe consentito di giocare la gara, ovvio anche in questo caso il(3-0) a favore dei locali. Infine strepitosa vittoria esterna del Teano Scalo che a Caianello sale sull’otto volante e vince (1-8). In classifica in testa c’è il Carangi Venafro con 20 punti, Presenzano 15, Dragonese 14; S. Marco di Teano 13 punti, Teano Scalo 8; Caianello 1.  In questo girone praticamente certo il passaggio alle semifinali per il Carangi Venafro, il secondo posto se lo giocheranno all’ultima giornata  Dragonese e Presenzano. Ricordo che nei prossimi due Mercoledì ci saranno le gare di recupero che obbligatoriamente dovranno essere giocate, sarà l’organizzazione a fissarle d’ufficio, per la regolarità del torneo. Concludo la rassegna augurando a tutti voi una buona e felice settimana.