Archivio news 26/10/2019

Il Punto: commento alla giornata di Achille Grieco. 26/10/2019

Prima di entrare nel vivo del calcio giocato, ricordo a tutti gli appassionati calciofili il sito dove poter seguire nella sua intera organizzazione il campionato amatoriale: il nostro sito ufficiale è www.cao35.it.  Ma andiamo subito a trasferirci seppure mentalmente su tutti i campi dove si è giocata la 2° giornata, iniziamo dal girone A: sul campo comunale di Tora si è giocato Tora-Dragonese (2-1) al Tora di mister Gian Vittorio Marsocci serviva vincere per dare continuità al suo progetto vincente e nonostante la buona prova della Dragonese del Presidente Roberto D’Aniello, andato per l’ennesima volta in gol, ci è riuscita. I gol per i locali portano la firma di Fantaccione e Cantarella.  Il Chris Tour caro al Presidente Flaviano Montaquila dopo l’arcigna prestazione di Teano della scorsa settimana si è recato a Riardo per giocarsela con gli uomini di mister Otello Palumbo, alla fine dopo una gara combattuta per tutti i novanta minuti la spunta il Riardo (1-0). Trasferta ricca di insidie per il Matese di mister Michelangelo Di Franco che sale a Galluccio per giocarsela con i Di Nardo boys ed alla fine porta a casa i meritati tre punti grazi ad una prova di altissimo livello di tutta la compagine matesina (0-3) il finale. Per un evento luttuoso è stata rinviata la partita Vstars-Pozzilli. L’Isernia cara al Presidente Giancarlo Mancini si reca sul difficilissimo campo del Teano 39 dove gli uomini di mister Franco Zanni hanno sete di rivincita dopo l’inaspettato passo falso di Sabato scorso ed alla fine si rilanciano con un secco (3-0). L’impresa della giornata la fa il Carangi Venafro caro al Presidente Claudio Carangi che ospita e batte la corazzata Falciano del Presidente Pasquale Maddalena senza lasciare attenuanti, le reti portano la firma di Verrecchia (2 gol) e Ferri per i locali e del sempre verde Fava per gli ospiti,  (3-1) il finale. La classifica del girone A dopo questa seconda giornata è la seguente: Riardo, Tora e Matese 6;  Chris Tour, Falciano, Teano 39 e Isernia 3; Galluccio, Pozzilli, Dragonese, Vstasr 0. S. Nel girone B rinviata per accordi societari a Sabato prossimo Caianello-Roccamonfina si è giocato sul campo comunale di Mignano dove i ragazzi del Presidente Giovanni Maraone hanno ospitato il Pietravairano di mister Tonino Robbio e lo battono con il più classico dei risultati grazie alle reti di Violo e Teaoli (2-0) il finale.  Il Marzano del Presidente Tommaso Aniello riceve il Presenzano  di Renzo Ormalla e dimostra che non è assolutamente una meteora e vince (4-2) abbastanza meritatamente. Pari e patta fra il Mastrati caro al Presidente Vincenzo Manna ed il Fontegreca di mister Arnaldo Di Gregorio (1-1) il finale.  Il S. Marco di Teano di mister Ivan Cepparulo ospita il Comprensorio Medio Volturno del Presidente Raffaele  Santabarbara e sale sull’otto volante vincendo nettamente la contesa (8-2). Osservava il turno di riposo il Capriati di mister Mario Pannone. La classifica del girone B dopo la seconda giornata è la seguente: Mastrati, Fontegreca e Marzano 4;  Caianello, Mastrati, Presenzano, Mignano e S. Marco 3, Roccamonfina 1, Capriati, Comprensorio M.V. e Pietravairano 0. Diamo appuntamento a tutti gli appassionati calciofili  a Sabato 9 Novembre quando verrà disputata la terza giornata del nostro torneo; perché Sabato prossimo 2 Novembre il campionato effettuerà un turno di riposo per la concomitanza delle festività di Ognissanti e la commemorazione dei nostri cari defunti.