Archivio news 25/11/2019

Il Punto: commento alla giornata di Achille Grieco. (23/11/2019).

Continua come un freccia rossa, ossia senza soste, il campionato amatoriale over 35 “alto casertano”; oggi si è disputata la 5° giornata. Dopo la tanta pioggia dei giorni scorsi oggi il tempo ha dato un po’ di tregua ma i campi erano comunque tutti molto pesanti. Andiamo subito a scoprire che cosa è successo sui campi iniziando dal girone A: la partita di cartello è in programma sul sintetico di S. Potito fra il Matese di mister Michelangelo Di Franco ed il Riardo di mister Otello Palumbo (0-1) il finale. Visto che si è giocato sul sintetico la partita è stata bellissima anche perché i protagonisti sono tutti all’altezza della situazione. Squadre ben messe in campo dai rispettivi allenatori, a rompere gli equilibri un gol del Centrocampista Pitocchi. Trasferta amara del Tora di mister Gian Vittorio Marsocci che fa visita ad un ottimo Galluccio che il Presidente Antonello Di Nardi ha caricato al massimo per l’occasione (4-1) il finale per i locali. All’ottima prestazione dei calciatori locali risponde una prestazione infelice di tutta la squadra torana. Trasferta insidiosa anche per il Teano 39 di Franco Zanni in quel di Pozzilli di Daniele Lanni (1-1) il finale. Anche qui il più quotato Teano 39 deve metterci del suo per uscire indenne dal campo. L’Isernia cara al Presidente Giancarlo Mancini sul comunale di Macchia di Isernia viene battuta (2-4) dal Chris Tour di mister Paolo Sabatini.  Per il Falciano del Presidente Pasquale Maddalena c’è la partita interna con la Dragonese del bomber Roberto D’Aniello che nonostante la sua personale tripletta non mantiene a galla la sua squadra che sia pure a testa alta esce sconfitta dal campo (4-3) il finale. Infine al Visco-Supino di Vairano Scalo la Vstars cara al Presidente Thomas Scalera al termine di una buona gara deve cedere al Carangi Venafro (1-3) il finale. Come ben potete notare abbiamo ben 9 squadre racchiuse in cinque punti; questo significa che il campionato è aperto ad ogni possibile soluzione. Nel girone B la capolista Fontegreca di mister Arnaldo Di Gregorio gioca di nuovo in casa e cerca l’allungo in classifica contro il Marzano del Presidente Tommaso Aniello, ci riesce grazie ad una prestazione sulle righe dei suoi atleti (3-1) il finale. Il Capriati di mister Mario Pannone ospita in un derby che alla vigilia si  si annuncia avvincente il Mastrati del Presidente Vincenzo Manna le premesse della vigilia sono state tutte mantenute e alla fine gli ospiti riescono a portare a casa l’intera posta in palio (3-4) il finale. Ennesima prestazione negativa per il Presenzano di mister Renzo Ormalla che cade sotto i colpi di un buon Roccamonfina che mister Mario Grasso ha ben plasmato per l’occasione (2-3) il finale. Per gli ospiti sono andati in rete Santamaria e due volte Giaccari.  Per il S. Marco di Teano dopo il forzato riposo della settimana scorsa sono arrivati i primi punti con la vittoria ai danni del Mignano del Presidente Giovanni Maraone (1-0) il finale. Infine sul sintetico di Alvignano il Comprensorio Medio Volturno di Raffaele Santabarbara che era alla disperata ricerca dei primi punti ha dovuto cedere di nuovo al Caianello caro al Presidente Luigi De Fusco (1-6) il finale. Oggi osserva il turno di riposo il Pietravairano di mister Tonino Robbio. Come nel girone A, anche in questo raggruppamento c’è molto equilibrio; a parte la mini fuga del Fontegreca e del Roccamonfina troviamo tutte le altre racchiuse in 5 punti. Prima di concludere, e lasciarci con i rituali saluti, voglio ricordare a tutti gli appassionati calciofili il sito dove si può seguire nella sua intera organizzazione il nostro campionato amatoriale: www.cao35.it. Buona e felice settimana a tutti.