Archivio news 16/12/2019

Il Punto: commento alla giornata di Achille Grieco. (14/12/2019).

il Punto a cura di Achille Grieco (14/12/2019)

Siamo arrivati oggi a disputare l’ottava giornata del campionato amatoriale over 35 “alto casertano”; come di consueto andiamo subito a scoprire quello che è successo sui campi di gioco iniziando dalle partite del girone A: in testa a questo girone si partiva con ben 3 squadre al comando: Riardo, Tora e Matese, e per tutte e tre il calendario propone incontri molto interessanti. Il Riardo di Otello Palumbo ospita il Galluccio del Presidente Antonello Di Nardi e sfrutta nel migliori dei modi possibili la partita interna e vince (4-0) conquistando in solitaria la testa della classifica generale, visti i risultati provenienti dagli altri campi.                                                                        Il Tora di mister Gianvittorio Marsocci ospita i campioni in carica del Falciano cari al Presidente Pasquale Maddalena e dopo una gara ben giocata dalle due squadre la partita finisce in parità (0-0) con la divisione della posta in palio. Il Matese di mister Michelangelo Di Franco invece si reca in quel di Macchia di Isernia per incontrare i pentri cari a Giancarlo Mancini e viene sorpreso dalla voglia di vittoria dei padroni di casa ed esce sconfitto (2-1), reti di Iannotta e doppietta di Lucas. Il Teano 39 di Franco Zanni riceve il Carangi Venafro e gli rifila un perentorio (4-0) che gli consente di mantenersi nelle zone nobili della classifica. Il Chris Tour caro a Paolo Sabatini riceve il Pozzilli di mister Daniele Lannie gli rifila una “manita” di gol (5-1) il finale. Infine la Dragonese del bomber Roberto D’Aniello ospita il vstars del Presidente Thomas Scalera e al termina dei canonici novanta minuti giocati alla massima potenza escono vittoriosi i D’Aniello boys (4-2), reti per i locali Imbroglia, solita doppietta di D’aniello e Masella. Nel girone B la capolista Fontegreca di mister Arnaldo Di Gregorio fa visita alla seconda della classe quel Roccamonfina di mister Mario Grasso che cerca da questa partita il sorpasso, invece gli ospiti pur soffrendo fanno bottino pieno e vincono (0-1). Approfitta dello scontro diretto il Marzano del Presidente Tommaso Aniello che riceve sul terreno amico il Capriati caro a Giovanni Pannone, dopo aver sudato le proverbiali sette camice vince (2-1) e porta a casa i tre punti che gli danno la seconda piazza in classifica. Il Caianello di mister Luca Del Vecchio riceve il S. Marco del Presidente Ivan Cepparulo e si vede costretto a cedere l’intera posta in palio a favore degli ospiti (0-2) il finale. Il Pietravairano di mister Antonio Robbio ospita al S. Martino il Mastrati del Presidente Vincenzo Manna che a causa di un matrimonio di un suo giocatore si vede costretto a disertare l’impegno perché non ha sufficienti atleti per disputare al gara. Idem è successo                                         al Comprensorio M. V. di Raffaele Santabarbara che dopo aver fatto salti mortali per cercare di recuperare almeno 4/5 dei suoi 15 infortunati, ha alzato bandiera bianca e ha evitato di recarsi a Presenzano dove i ragazzi cari a Renzo Ormella invano hanno atteso il loro arrivo.                   Oggi osserva il turno di riposo il Mignano caro al Presidente Giovanni Maraone. Prima di concludere, e lasciarci con i rituali saluti, voglio ricordare a tutti gli appassionati calciofili il sito dove si può seguire nella sua intera organizzazione il nostro campionato amatoriale: www.cao35.it. Buona e felice settimana a tutti.